Countdown!

martedì 3 febbraio 2015

Tailandia del sud - Sole, mare e cultura!

I nostri primi quindici giorni sono stati dedicati all'esplorazione della parte meridionale della Tailandia dall'isola di Phuket ci siamo spostati in nave verso la famosa Phi Phi Island e poi verso Krabi Town e su in treno verso Phetchaburi, alle porte di Bangkok.

PHUKET (21/01 - 26/01)

Questa è stata la nostra prima tappa tailandese
Phuket è una famosissima meta turistica, soprattutto per le sue spiagge e la sua vita notturna. Noi fortunatamente abbiamo trovato una piccola guesthouse a conduzione familiare nella cittadina di Phuket Town che al contrario di quanto si possa pensare è ben lontano sia dalla spiaggia che dalla vita notturna. Diciamo fortunatamente perchè, il turismo, quello di massa, proprio non ci piace e preferiamo avere il nostro spazio ritagliato accanto a quello degli abitanti locali e non accanto a un qualsiasi gruppo di ubriaconi nord europei! Tutte le mattine infatti prendevamo il bus pubblico (praticamente un camion da lavoro, con il cassone coperto e con due panche laterali) per raggiungere le bellissime spiagge dell'isola: Patong, una lunga striscia di sabbia, mare verde smeraldo e un lungomare stile rimini; Kata e Karon, due spiagge un pò più isolate ma popolate da tantissime famiglie di russi in vacanza nei lussuosissimi resort nelle vicinanze; Nai Harn Beach, la spiaggia che più ci è piaciuta, acqua cristallina, calda e molto lontana dalle orde di turisti. Oltre alle spiaggie abbiamo avuto la fortuna di esplorare anche la cittadina di Phuket town e soprattutto di poter visitare il Weekend Market...un crogiolo di odori, colori e sapori che è difficile descrivere (ebbene abbiamo trovato anche i famosi insetti fritti), vi rimando alle foto in fondo a questo post.
Nai Harn Beach
GALLERY COMPLETA PHUKET !!!! CLICK HERE!
GALLERY FOTO PHUKET WEEKEND NIGHT MARKET CLICK HERE!!!

PHI PHI ISLANDS (26/01 - 27/01)

Dopo un breve viaggio marittimo da Phuket siamo sbarcati in questo paradiso terrestre: Ko Phi Phi...un luogo che ha saputo rialzarsi dopo il disastroso Tsunami di 10 anni fa, e lo ha saputo fare con stile.
Appena arrivati al porto infatti sembra di essere in una realtà parallela...il colore dell'acqua è accecante...il villaggio è bellissimo e il fatto che non ci sono strade e macchine fa si che diventi un luogo magico e fuori dal mondo.
In questo paradiso siamo stati aimhè solo un giorno visti i costi altissimi rispetto al resto del paese e l'abbiamo dedicato all'esplorazione dell'isola di fronte a Ko Phi Phi, ossia Ko Phi Phi Leh dove vi è la famosa Maya Bay.
Abbiamo fatto questa escursione con un tour organizzato: sunset cruise. Abbiamo fatto snorkeling in mezzo a tantissimi pesci colorati, visitato maya bay e potuto assistere al tramonto dal ponte della nave con davanti un buon piatto di pollo al curry e riso.

Kho Phi Phi

GALLERY FOTO PHI PHI ISLANDS!! CLICK HERE!!!

KRABI TOWN (27/01 - 30/01)

Il nostro viaggio è continuato via mare per raggiungere la terraferma vicino Krabi Town, questa per noi è stata, diciamo, una sosta logistica che comunque si è rivelata molto piacevole. La cittadina in di per se non è stata molto interessante ma abbiamo avuto la possibilità di testare il famoso massaggio tradizionale thailandese, molto diverso dal solito. Infatti più che un massaggio rilassante, è un massaggio "terapeutico" quindi alle volte anche un pò doloroso. Le masseur usano qualsiasi parte del corpo per massaggiare dalle mani, agli avambracci alle ginocchia e perfino i piedi.
Krabi in realtà era il punto di partenza per raggiungere un altra località dalla quale prendere il nostro primo treno Thai, dopo un viaggio in bus infatti siamo arrivati alla stazione e abbiamo preso il nostro bellissimo treno 40 verso Phetchaburi.
Tempio buddista a Krabi Town
 GALLERY FOTO KRABI TOWN!! CLICK HERE!!!!

PHETCHABURI (30/01 - 02/02)

Viaggio in treno perfetto, le ferrovie thailandesi ci hanno piacevolmente colpito in quanto a pulizia e servizio, in 7 ore di treno abbiamo quindi raggiunto Phetchaburi, la località dalla quale siamo arrivati a Bangkok.
Phetchaburi è una cittadina provinciale mooolto poco turistica ( e questo ci piace) qua la gente non è abituata ai viaggiatori stranieri e tanti cercavano il contatto con noi anche solo salutandoci per la strada.
Phetchaburi è anche la città dove la credenza Buddista si fa forte, monaci per le strade e tantissimi Tempi o Wat come li chiamano qua. Poco a nord della città ci sono le Khao Luang Caves, un sito buddista interamente costruito nelle profondità di una caverna.

Khao Luang Caves
 GALLERY FOTO PHETCHABURI!! CLICK HERE!!!

Continuate a seguirci!


2 commenti:

Images Animated Gif ha detto...

Una bella settimana per voi!
Images Animated Gif

Filippo ha detto...

Grandi ragazzi state vivendo una magnifica esperienza ricca di emozioni